Giorno

8 dicembre

Chi è quello? mi aveva chiesto lui, otto anni a te chi sembra? Un ragazzo seduto infatti. È quello che è, una persona seduta. A […]

Giorno

1 aprile

Lady Mary Wortley Montagu, poetessa inglese, il primo aprile 1717 scrive all’amica Sarah Chiswell questa lettera in cui descrive una pratica antica, che ogni autunno, […]

Giorno

24 agosto

Hai osservato. Poi con un colpo deco e decisivo hai girato la chiave e fatto scattare la porta di casa. La porta si è aperta […]

Giorno

28 settembre

A lasciare una traccia è l’ombra sempre più leggera dell’inchiostro sulla carta, di cui rimane impresso il ricordo su un grande libro degli ospiti, oggi […]

Giorno

27 aprile

La nebbia tutto il giorno e l’odore di pioggia, legna nella stufa, l’ultima? Preparare il ragù e lasciarlo cuocere con lentezza, ore per la prima […]

Giorno

9 luglio

Tu non te lo ricorderai, ma oggi hai visto le lucciole. L’avevi già vista qualche sera una lucciola vicina al palmo della mano appoggiata come […]

Giorno

20 luglio

Che strano, mi è passato il sonno. stare ore a occhi aperti ascoltare respirare chi amiamo mano per mano in quel respiro 20 luglio (19)69 […]

Giorno

1 settembre

“Mi sono messo in marcia, libero e felice, il primo settembre del 1867. Il mio progetto era semplicemente di andare dritto davanti a me, all’incirca […]

Giorno

27 giugno

View this post on Instagram A post shared by Biblioteca del Tempo (@bibliotecadeltempo) Maddalena De BernardiMi interessa il Tempo. Perché viaggiamo attraverso lo spazio, eppure […]

Giorno

10 giugno

“Il 10 giugno 1940 era un bel giorno di primavera, quasi estivo. Probabilmente la dichiarazione di guerra, che Mussolini avrebbe proclamato dal fatidico balcone di […]

Giorno

24 maggio

La guerra era iniziata il 28 luglio ’14. La primavera dopo, il 24 maggio 1915, l’Italia entra in guerra. Gli austriaci, in attesa da settimane, […]

Giorno

26 maggio

Tu che gattoni nell’aiuola, dietro il muro i cespugli di rose, l’ultimo raggio di sole della sera, l’erba secca secca ti fermi all’improvviso spalanchi gli […]

Giorno

Inizio d’estate

La luce di maggio e giugno l’estate vera, diceva la nonna. Lei che puntava il dito misurare il tempo delle stagioni in spazio, quello che […]

Giorno

4 giugno

Il cielo azzurro forte tu che dormiamo scombinati da due notti i premolari ruvida la superficie prima liscia gengiva inquieta far colazione vagabondi le chiacchiere […]

Giorno

14 dicembre

Le luci da arrotolare sulla scala La luce che arretra Odore di legna e Cose buone Abbracci al mattino Aria che pizzica Pensieri di neve […]

Giorno

27 marzo

La tua mano Piccola e morbida, Nella mia. Un gufo nella notte, Ormai un vecchio amico. Fuori, fra i rami del vecchio noce giù in […]

Giorno

21 marzo

Primo giorno di primavera, Il sole forte giallo limone L’aria ancora fredda Le coccole in tre, il caffè con la pizza di ieri sera, il […]

Giorno

Febbraio

I pomeriggi di sole ancora timido, te ne accorgi all’improvviso le giornate all’improvviso sono più lunghe alle cinque il buio non è più così buio. […]

Giorno

2 febbraio, Candelora

Candelora, scopro che il mio disfare l’albero proprio in questi giorni ha un senso antico. Proprio per Candelora era tradizione togliere il presepio, data simbolica […]

Giorno

345 giorni di storie

“Il giornalismo è la prima stesura della Storia” Philip Graham, editore del Washington Post Maddalena De BernardiMi interessa il Tempo. Perché viaggiamo attraverso lo spazio, […]