“Il mondo riflette ciò che siamo in grado di vedere. Se ci impegniamo, possiamo andare sempre al di là di quel che ci accade. La vita spesso ci offre tutto il tempo per costruirci la soluzione. Perché la soluzione siamo noi. Dobbiamo avere una visione a lungo termine della nostra vita. Dobbiamo imparare a vedere più lontano e a non rimanere imprigionati in ciò che vediamo nell’immediato. Solo un visionario è in grado di sfuggire alle sofferenze che la vita ci infligge. Anche la nostra felicità si costruisce, nulla ci viene regalato, ogni cosa che otteniamo arriva da un percorso. E quel percorso siamo noi”
Davide Munaro

Immaginare la felicità è arte, filosofia di vita. O forse un’educazione alla vita. Stiamo insegnando ai bambini a imparare che la felicità va immaginata?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *