“dare e ricevere”, tonglen, o come scrive qualcuno Tong-Len: la meditazione che ci allena nel dare e prendere. Ricevere e dare, così è il flusso della vita.
Una corrente instancabile.

Come alberi,
respiriamo
ogni istante

prendo,
inspiro

espiro,
do,
(ri)lascio

Lascio andare,
alla terra all’aria

(Ri)prendo
dall’aria, dalla terra
il mio nutrimento
respiro
mangio
bevo

La particolarità del tonglen è assomiglia a un capovolgimento.
Esistono visualizzazioni che aiutano a ricaricarsi di energia immaginando di inspirare luce, pace, forza.
Qui no, nel tonglen
inspiri la tua paura, l’oscurità, il caos
ti ci fermi
dentro

un attimo

poi espiri,
e allora
esce luce, leggerezza, colore
guarigione

Ti accorgi che
è in quel passaggio
sottile, unico
la fessura
fra due rocce millenarie

accade

il passaggio

fra dentro e fuori
la trasformazione

accade dentro di noi
e tu non fai proprio nulla.
Solo,
lasci che passi

che tu sia
filtro del tè

immobile,
senza far nulla

inspiro
buio, confusione, disordine
espiro
esce luce, armonia, arcobaleno

qualcosa accade
è l’umile magia del filtro da tè
che trasforma l’acqua
in silenzio

in silenzio
la vita
ci passa attraverso
e noi
la respiriamo

il respiro che
ci fa vivere
trasforma la vita che
respiriamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *