Toccare il sole con i piedi, iniziare così ogni mattina e ricordarsi di avere tempo. Pelle, l’organo più grande del nostro corpo. Pelle, dentro e fuori. Dentro l’invisibile me, fuori tutto il mondo. Pelle: delicata, nuova come quella di un bambino, ruvida, dura, disegnata dagli anni come un tronco d’albero. Scoprire il mondo con la pelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *