Stagioni

Il tempo dell’imparare

Alle elementari mi sono ben presto resa conto di imparare in modo differente rispetto agli altri compagni di classe. Il mio obiettivo primario è sempre […]

Stagioni

La morte

Quando compii diciotto anni lei si ammalò gravemente. Pochi mesi prima era morto il suo cane, Birillo. Lei gli era molto legata, era il suo […]

Stagioni

Anni Ottanta

Ricordi degli anni Ottanta, un pezzo di storia d’IItalia. Che cosa hanno significato per te? Tu dov’eri e cosa facevi? Esercizi di memoria del cuore… […]

Stagioni

Assenza

Una luce spenta, una finestra che saprai si spegnerà questa è l’assenza. Si dispiega con ali grandi nella notte. Assenza è vuoto di voci. Silenzio, […]

Stagioni

Scoperte meravigliose

I piedi sono venuti dopo, le mani anche. All’inizio ci sono state le foglie. Mille respiri che si muovono intorno, sono le foglie dell’acero del […]

Stagioni

Abbassare le aspettative

Fare le cose a piccoli passi, abbassare le aspettative e prendere la giornata come vie, azione dopo azione si costruiscono le strade del mondo, con […]

Stagioni

Passeggiare con lentezza

È un privilegio dell’età quello di andare piano. Un passo dopo l’altro, passeggiare con lentezza. Guardare i tetti, le facciate che raccontano anni e quartieri. […]

Stagioni

Conoscere con la pelle

Toccare il sole con i piedi, iniziare così ogni mattina e ricordarsi di avere tempo. Pelle, l’organo più grande del nostro corpo. Pelle, dentro e […]

Stagioni

Tu in quale tempo vivi?

Una mattina di fine estate e alcune amiche che arrivano in quel piccolo bar, l’unico al centro del paese. Arrivano alla spicciolata, una dopo l’altra; […]

Stagioni

Contatto di pelle

Addormentarsi mano per mano, un gesto d’altri tempi. Addormentarsi mano per mano. Sopravvivenza. Dei neonati non consideriamo mai lo spavento di ritrovarsi in un mondo […]

Stagioni

Alla fine della vita

Voglio dirvi la differenza fra il lupo e l’uomo: nessuna, salvo una, in vecchiaia… il lupo va nei boschi ad aspettare la fine da solo: […]

Stagioni

Viaggiare è immaginare

Una volta mi è capitato di leggere che basta guardare un paesaggio perché si inneschi un cambiamento a livello cerebrale. Sono sufficienti pochi secondi davanti […]

Stagioni

Il miglior fallimento

  Fallimento: insuccesso, esito negativo / Dizionario della Lingua Italiana Palazzi Folena (1992). In lingua italiana la parola fallimento è anche, in termini giuridici, la […]

Stagioni

La fine di una storia

    « Dicono che è andata così », concluderà Nushiño sputando un’ultima volta prima di andarsene, perché gli shuar si allontanano sempre quando hanno […]

Stagioni

Proverbi

Una mano lava l’altra e tutte e due lavano il culo Luis Sepulveda, Il vecchio che leggeva romanzi d’amore. Guanda, 1999.  Pagina 86 Condividi le […]

Stagioni

Imparare a raccontare

“Il mio lavoro di fotografo trae ispirazione dai ritmi della vita di tutti i giorni: i rituali quotidiani dei pastori e dei pescatori, i canti […]

Stagioni

Il senso nascosto del divertimento

“Se voglio divertirmi leggo”, è questa riflessione a inaugurare il Maggio dei libri 2019. Divertimento, una parola da masticare di nuovo, lentamente: che sapore ha […]