Il mare
è
un
rumore

suono

d’acqua

2/365

Pesaro all’inizio dell’anno tornando da Macerata
mentre le onde sconquassano
una cena con gli amici
ritrovarsi attorno a un tavolo
la luce fioca del locale che si svuota
fuori una notte intensa e frizzante, gente che passeggia
la luna e la palla di Pomodoro,
il bronzo dorato della sfera in piazzale della Libertà

Pesaro all’inizio dell’anno, la luna e il mare in una serata invernale.
Il mare d’inverno
in una notte di burrasca.

C’era una volta il guardiano del faro
oggi
scomparso nelle fotografie d’epoca
Istantanea di un momento
2 gennaio ’20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *